Biography

BIOGRAPHY

Francesco Paolo Salerno was born in 1979, in Apulia, Italy. Since the first years of his formation he refines the taste for the high artistic culture value and the respect for the heritage manufacturing of the territory. Once transferred to Rome, he graduetes in communication sciences. Collaborates with the European Institute of Design and starts to work as Junior Designer for the most important fashion houses.

Italian by birth but, American for vocation, open his first atelier in 2011 and starts a significant experience in Los Angeles, where his style is particularly appreciated by the international stars, for the cocktail events and the red carpet, with the culmination on the Oscar edition in 2018.

The Francesco Paolo Salernoís brand perfectly combines the romanticism and the sex-appeal, the power and the vulnerability, the rock and the classic. A mix of the infinite contamination destined to reproduce the images of a polyhedral personality.

The Designerís work is translated in a general upgrade of the sartorial imprinting, fundamental for his creation that use in a contemporary way, easy wearable, creates the dialogue between the past and the present.

Francesco Paolo Salerno è nato nel 1979, in Puglia, in Italia. Fin dai primi anni della sua formazione, affina il gusto per l'alto valore della cultura artistica e il rispetto per la produzione del patrimonio del territorio. Una volta trasferito a Roma, si laurea in scienze della comunicazione. Collabora con l'Istituto Europeo di Design e inizia a lavorare come Junior Designer per le più importanti case di moda.

Italiano di nascita ma, americano per vocazione, apre il suo primo atelier nel 2011 e inizia una significativa esperienza a Los Angeles, dove il suo stile è particolarmente apprezzato dalle star internazionali, per gli eventi cocktail e il red carpet, con il culmine dell'Oscar edizione nel 2018.

Il marchio di Francesco Paolo Salerno coniuga perfettamente romanticismo e sex appeal, potenza e vulnerabilità, rock e classico. Un mix della contaminazione infinita destinata a riprodurre le immagini di una personalità poliedrica.

Il lavoro del designer è tradotto in un aggiornamento generale dell'imprinting sartoriale, fondamentale per la sua creazione che usa in modo contemporaneo, facilmente indossabile, crea il dialogo tra passato e presente.